foto antonio  1.jpgDenuncio al mondo ed ai posteri con i miei libri tutte le illegalitÓ tacitate ed impunite compiute dai poteri forti (tutte le mafie). Lo faccio con professionalitÓ, senza pregiudizi od ideologie. Per non essere tacciato di mitomania, calunnia o pazzia le accuse le provo con inchieste testuali tematiche e territoriali. Per chi non ha voglia di leggere ci sono i filmati tematici sul 1░ canale, sul 2░ canale, sul 3░ canale Youtube. Non sono propalazioni o convinzioni personali. Le fonti autorevoli sono indicate.

Promuovo in video tutto il territorio nazionale ingiustamente maltrattato e censurato. Ascolto e Consiglio le vittime discriminate ed inascoltate. Ogni giorno da tutto il mondo sui miei siti istituzionali, sui miei blog d'informazione personali e sui miei canali video sono seguito ed apprezzato da centinaia di migliaia di navigatori web. Per quello che faccio, per quello che dico e per quello che scrivo i media mi censurano e le istituzioni mi perseguitano. Le letture e le visioni delle mie opere sono gratuite. Anche l'uso Ŕ gratuito, basta indicare la fonte. Nessuno mi sovvenziona per le spese che sostengo e mi impediscono di lavorare per potermi mantenere. Non vivo solo di aria: Sostienimi o mi faranno cessare e vinceranno loro.

 

 Dr Antonio Giangrande

MISSIONE DI TW ITALIA: PROMOZIONE DEL TERRITORIO

TELE WEB ITALIA, la web tv on demand dell'Associazione Contro Tutte le Mafie, Ŕ vista in tutto il mondo ed i suoi filmati sono visibili a tutte le ore.

TW ITALIA promuove il territorio per la legalitÓ e lo sviluppo economico. Ogni comunitÓ crea la sua web tv, in cui vi sono inseriti i video di enti pubblici, associazioni, aziende e cittadini attivi.

Il servizio Ŕ gratuito, basta aderire all'associazione; filmare o fotografare i luoghi o gli eventi e montarli in un video; pubblicare il filmato su you tube o similare, comunicare il codice di riproduzione. In alternativa al video si pu˛ chiedere l'inserimento del link del proprio sito web.

A norma di legge della Privacy, del diritto d'autore e del codice penale, il filmato deve contenere contatti e dati identificativi dell'ente o azienda; contenere come sottofondo midi scaricabili; non deve proferire frasi diffamatorie; le immagini delle persone devono essere autorizzate al trattamento e sono vietate le immagini dei minori.

Il video od il link sarÓ riportato sulla pagina territoriale della web tv, nell'apposita sezione, sino al termine dell'adesione, valida fino al 31 dicembre.

Le emittenti tv possono convenzionarsi ed usare gli spot delle aziende reclamizzate, che aderiscono al progetto, per farle conoscere al di lÓ del loro raggio di trasmissione.

L'adesione comporta la compilazione del modello e il versamento della quota associativa.

Per info e verifica visionare www.telewebitalia.eu